Almighty God(Kwame Akoto)

La carriera professionale di Almighty God iniziò a quindici anni con due pittori locali che gli insegnarono a dipingere cartelli e decorare taxi e camion. Autodidatta e dotato di grande talento fece dell’arte di strada la sua professione creando il suo laboratorio a metà degli anni settanta in una delle parti più affollate e caotiche di Kumasi.

In questo stesso periodo Kwame Akoto ha abbracciato la religione nella forma del cristianesimo. Si unì a una setta pentecostale conosciuta come il ministero della Fede e divenne un fervente predicatore e un rinomato guaritore.
Kwame Akoto cominciò allora a chiamarsi Dio Onnipotente, il nome con cui firma tutte le sue opere.

Almighty God realizza le sue opere su tavole di legno reperite da materiali di scarto. Il suo

studio è contaminato da un’aura di misticismo religioso, decine di opere accatastate ed esposte sul ciglio della strada raccontano storie e tradizioni locali disponibili per una clientela africana borghese attenta alla propria cultura e alla propria tradizione ashanti.
La saggezza è l’elemento fondante delle sue opere, le cornici sono invase da proverbi africani, le sue personalissime leggi divine danno allo spettatore una dimensione estetica e morale diretta ed efficace, un monito alla dissolutezza dell’uomo moderno alle prese con le tentazioni della contemporaneità.

La sua arte attraversa al tempo stesso il realismo, il naif e il surrealismo ed ha il compito di educare il suo popolo, anche il mondo Occidentale lo riconosce come uno degli artisti contemporanei africani più interessanti e famosi del mondo ed è presente in numerosi musei, gallerie e collezioni private in Europa e Stati Uniti le pubblicazioni internazionali e gli studiosi d'arte africani ed europei cominciarono a interessarsi ai suoi dipinti e André Magnin dedicò un capitolo all'Arte Contemporanea d'Africa all'opera di Dio Onnipotente. È stato anche uno degli artisti presenti nella mostra d'arte africana contemporanea di Susan Vogel, Africa Explores.

Nel 2006 Onnipotente Dio ha tenuto una grande mostra personale in Ghana all'Alliance Française Accra. Ed è presente nella collezione permanente del British Museum di londra.

Kyo Noir all right reserved